Affidabilità dei motori V4

in questa sezione si discutono i dati tecnici generali e gli aspetti meccanici quali: motore, organi della direzione, sistemi di raffreddamento, freni, marmitte, dispositivi ausiliari (pompe...)
Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4160
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda stefano spider » giovedì 4 giugno 2009, 20:00

ho visto un pò i prezzi su oldcar.de...per le bronzine di biella si parla di circa 80 euri più le spese per il set...sembrerebbe si riferisca a tutto il kit per le quattro bielle! (set 8 pieces...)
è troppo bello per essere vero? o forse il grosso della spesa è in officina di rettifica?
non vedo gli spinotti biella...
converrebbe anche sostiuire le bronzine dei controalberi di equilibratura immagino...
e sui manovellismi della distribuzione? non bisognerebbe intervenire anche là?

BARDIGIANO
Messaggi: 2403
Iscritto il: martedì 22 gennaio 2008, 22:53
Località: Parma

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda BARDIGIANO » giovedì 4 giugno 2009, 23:50

Alcune domande: rettificato la parte alta, sostituendo solo le fasce?
poi perchè sostituire le valvole? a meno che non avessero lavorato "puntate", perche un elevato chilometraggio lo escludo altrimenti sarebbero stati sostituiti anche i pistoni.
A volte se i cilindri non presentano una usura degna di nota si dà una lucidatura e si sostituiscono le fasce, ma già dai 80-100mila km, con l'olio motore di 30 anni fà il gradino c'è e cambiare le fasce è un pagliativo.
Io fossi in te toglierei una testata e la coppa e sfilerei una biella con pistone, perche credo che il probblema sia tutto li.

Secondo me ti si è creato troppo gioco tra spinotto e pistone.

Lo spinotto è montato ad interferenza sulla biella ed è libero sul pistone e
vengono forniti con i pistoni, per questo non li trovi

Per quanto riguarda le brozzine di banco e di biella è da vedere se l'albero e da rettificare, ma non credo sia il tuo caso.

Per quel che riguarda la rettifica del monoblocco, una buona officina può far tornare il motore come nuovo, solo con uno step o due in meno.

Io nel mio motore ho trovato due anomalie gravi TRE PISTONI CREPATI e un ALBERINO BILANCERI grippato, il tutto su un motore di 80mila km reali.


Nella revisione totale del tuo tipo di motore costano molto le lavorazioni di officina (due teste da spianare e rettificare + l'architettura a V de cilindri che fa perdere molto tempo al rettificatore) quasi ci fai due motori.

Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4160
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda stefano spider » lunedì 8 giugno 2009, 17:40

Alcune domande: rettificato la parte alta, sostituendo solo le fasce? poi perchè sostituire le valvole? Lo spinotto è montato ad interferenza sulla biella ed è libero sul pistone e vengono forniti con i pistoni, per questo non li trovi


Ben tornato al nostro Zanchelli!
Ho comprato la mia Capri dal nipote della buon'anima del proprietario che mi diede tutti gli incartamenti e le note dei passaggi in officina.
Mi disse che poichè la macchina aveva cominciato a fare fumo e mangiare olio tanto da non passare la revisione e venne fatta una revisione del motore (non sò i Km ma credo circa 90.000 km)
Dalla nota del meccanico però ho visto che la revisione è stata parziale e in particolare:
piallatura testate,
fresatura sedi valvole,
sostituzione di 5 valvole e rettifica di altre 3,
lucidatura pistoni e cambio fasce,
sostituzione kit ingranaggi della distribuzione.

Oggi i km reali sono circa 110.000 (l'ho comprata nel 2003 con 93.000 che dalle condizioni generali e da alcuni particolari mi sembravano reali).

A parte il battito e il rumore che ho descritto la macchina va benissimo, non mangia olio e non fa un filo di fumo...
Inoltre se fossero consumatele le bronzine la pressione dovrebbe essere bassa, consumare olio e avere un rumore molto più cupo e forte...
se effettivamente fossero gli spinotti che non sono venduti separatamente significa che dovrei cambiare il complesso pistoni bielle???
credo che se non faccio ulteriori danni mi conviene tenere la macchina cosi!!!

BARDIGIANO
Messaggi: 2403
Iscritto il: martedì 22 gennaio 2008, 22:53
Località: Parma

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda BARDIGIANO » martedì 9 giugno 2009, 0:28

Da quanto dici, dovresti "solo" avere troppo gioco tra pistoni e spinotti, le bielle non si sostituiscono, significa rettifica cilindri e pistoni nuovi, se vuoi rimettere le cose a posto, ma penso che puoi stare abbastanza tranquillo, tenendo ascoltato il battito, che non aumenti molto.
Però credo che a breve dovrai preventivare una revisione.

ps. mia personale interpretazione, magari sbagliata :?

Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4160
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda stefano spider » martedì 9 giugno 2009, 20:29

Da quanto dici, dovresti "solo" avere troppo gioco tra pistoni e spinotti, le bielle non si sostituiscono, significa rettifica cilindri e pistoni nuovi, se vuoi rimettere le cose a posto, ma penso che puoi stare abbastanza tranquillo, tenendo ascoltato il battito, che non aumenti molto.
Però credo che a breve dovrai preventivare una revisione.
ps. mia personale interpretazione, magari sbagliata :?


è quello che penso di fare....ma mi rode non avere la meccanica perfettamente a posto!
ma a questo punto faccio una riflessione, la mia 1700 dopo poco più di 100.000 km comincia a sferragliare, la tua con molto meno si ritrova con i pistoni crepati, quella di un mio amico sferraglia più della mia...
ma allora sono tutte leggende quelle circa la robustezza e la longevità dei motori Ford .... la pubblicità dell'epoca parlava dei V4 come di motori indistruttibili...tutte frottole?
I motori FIAT, anche quelli delle vecchie 127 e 128, a 100.000 km sono come nuovi, ho visto alfette con 450.000 km...e noi? dobbiamo patite come se avessimo delle LADA???????
cmq...w la Capri....lo stesso!
:D :D :D

Avatar utente
bomber
Messaggi: 1760
Iscritto il: venerdì 22 maggio 2009, 0:45
Località: Bergamo

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda bomber » martedì 9 giugno 2009, 23:13

STEFANO HA DETTO : ma allora sono tutte leggende quelle circa la robustezza e la longevità dei motori Ford .... la pubblicità dell'epoca parlava dei V4 come di motori indistruttibili...tutte frottole?
I motori FIAT, anche quelli delle vecchie 127 e 128, a 100.000 km sono come nuovi, ho visto alfette con 450.000 km...e noi? dobbiamo patite come se avessimo delle LADA???????
cmq...w la Capri....lo stesso! ----------------------------------------------------
:) stefano spider , x me e questione di fortuna un poco :shock: e molto conta il sistema di utilizzo,la messa a punto dei motori con carburazione sempre un pochetto grassa e oli lubrificanti totalmente sintetici ( anche se ne mangiano molto).
io ho anche la fiat 850 special '68 ereditata dal nonno .190000 km l'interno del motore è tutto originale ,e va che è una bomber :lol: .sono arrivato al punto una decina di anni fa di togliere coppa testa e filtro olio centrifugo .cosi x riuscire a togliere con moltissimo olio di gomito (maniacale come bardigiano :lol: )le immense croste generate x lo' piu' dagli oli minerali di scarsissima qualita
invece riguardo la escort ho cominciato ad usarla io a 18 anni e l'auto aveva 13 anni e 1900 km, i primi anni mettevo semi sintetici poi totalmente sintetici . 4 anni fa a 185000km rumori metallici non ne aveva ma il minimo variava e il rendimento molto calato (un esempio velocita di crocera 90100 orari invece dei 120 : 30 km meno della max. ):shock: pèraticamente mi è girata ,smontai il motore PULITISSIMO e cambiai i soli pistoni e fascie elastiche originali (senza retifica )dato l'esiguo scalino . montai il tutto ,i primi 10000 km sofriva un po' ai bassi giri ma in velocita' 100110 regolare,ora dopo piu' di 20000km è super una bomber ,entrando in autostrada a toccato tranquillamente i 140 km (e andava ancora ) ma il max non è mai salutare :lol: x entrambi... :wink: :wink: bay
Hai voluto la bicicletta: adesso pedala! ;)

Avatar utente
kigno
Messaggi: 2898
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2008, 0:39
Località: Genova

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda kigno » martedì 9 giugno 2009, 23:54

Da quanto dici, dovresti "solo" avere troppo gioco tra pistoni e spinotti, le bielle non si sostituiscono, significa rettifica cilindri e pistoni nuovi, se vuoi rimettere le cose a posto, ma penso che puoi stare abbastanza tranquillo, tenendo ascoltato il battito, che non aumenti molto.
Però credo che a breve dovrai preventivare una revisione.
ps. mia personale interpretazione, magari sbagliata :?


è quello che penso di fare....ma mi rode non avere la meccanica perfettamente a posto!
ma a questo punto faccio una riflessione, la mia 1700 dopo poco più di 100.000 km comincia a sferragliare, la tua con molto meno si ritrova con i pistoni crepati, quella di un mio amico sferraglia più della mia...
ma allora sono tutte leggende quelle circa la robustezza e la longevità dei motori Ford .... la pubblicità dell'epoca parlava dei V4 come di motori indistruttibili...tutte frottole?
I motori FIAT, anche quelli delle vecchie 127 e 128, a 100.000 km sono come nuovi, ho visto alfette con 450.000 km...e noi? dobbiamo patite come se avessimo delle LADA???????
cmq...w la Capri....lo stesso!
:D :D :D

Verissimo ciò che hai detto, ma ricordiamoci che negli anni "70 la tecnologia non era certamente evoluta come oggi, gli olii erano molto meno performanti, ed era "normale" fare la testata intorno ai 50/60.000 km, e su qualunque auto. Poi hai tirato in ballo il motore della 127 e della 128, che erano dei motori davvero eccezzionali, erano davvero fatti per fare molti km. L'alfetta con 450.000 km credo sia una rarità, perche sappiamo bene che i motori Alfa erano (e sono tuttora) ingordi d'olio...fumate bianche alla partenza a non finire...quei motori erano super pompati e difficilmente raggiungevano alti chilometraggi. Resta però comunque il fatto che il tuo motore ha già subìto una parziale revisione...se in quell'occasione il lavoro non fosse stato eseguito a regola d'arte allora si spiegherebbe il perchè oggi ti trovi in questa situazione...che senso ha sostituire 5 valvole su 8? Io le avrei sostituite tutte...lucidatura dei pistoni, ma le canne cilindro com'erano? E sopratutto, perchè non hanno lucidato anche quelle? Avevano il motore smontato in mano, fare queste piccole lavorazioni in più non sarebbe costato un capitale, ma avrebbero certamente migliorato la qualità del lavoro...se un domani dovessi decidere di fare una revisione al tuo motore, fai un lavoro completo, alla "bardigiano", e vedrai che durerà per molto più dei 100.000 km attuali... :wink:

Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4160
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda stefano spider » lunedì 15 giugno 2009, 19:15

Aggiornamento sullo stato di salute della mia Capretta!
Sono riuscito a portarla dal mio meccanico di fiducia che più volte ha fatto dei miracoli ed è anche un grande appassionato di meccanica e un passato in concessionaria Ford...
Sostiene che da un esame fatto a scatola chiusa e tanto orecchio fino, c'è da escludere che i rumori siano imputabili al gioco tra pistone e spinotto in quanto dovrebbero avere un'altra dinamica e sferragliare molto di più sopratutto in rilascio dopo una brusca accelerazione.
Secondo lui si tratta della distribuzione ed in particolare di qualcosa negli alberini...
ho sentito anche un altro grande esperto con una Capri uguale alla mia e anche lui esclude il difetto allo spinotto e pensa che sia la distribuzione, aggravata tra l'altro del nostro complicato sistema per attutire le vibrazione del V4 che prevede un contralbero di equilibratura e tre maledetti ingranaggi di cui due in bachelite e uno in metallo che si mangiano a vicenda!
la V6 ha solo i due ingranaggi in bachelite ed è molto più silenziosa nella distribuzione della v4!

Ford Class Geeks
Messaggi: 216
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 16:33

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda Ford Class Geeks » venerdì 16 ottobre 2009, 17:24

Per Stefano:
L'escort estate del mio socio geeks ha 350.000 km, non ci credvo quando gli ho letti sul tachimetro, ma gira benissimo, e non ci ha mai fatto nulla!!Forse CULO forse no...ma un 1100 che si spara tutti sti km mi sa propio di bello robusto! :D :D

Forse i ford gt sono più debolim an daltronde come tutti i gt!

Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4160
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Affidabilità dei motori V4

Messaggioda stefano spider » lunedì 19 ottobre 2009, 16:38

Tranquilli! Il mio Gt gira ancora allegro e senza problemi!
A quanto pare i rumori di cui ho parlato prima, non sono poi così preoccupanti e non tali cmq da fermare la macchina....vi tengo aggiornati...


Torna a “Meccanica e dati tecnici generali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron