Accensione elettronica intellispark - after market

In questa sezione si discute di tutti gli aspetti legati all'impianto elettrico delle classiche Ford. Per l'autoradio è prevista un'apposita sezione.
Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4167
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Accensione elettronica intellispark - after market

Messaggioda stefano spider » martedì 22 gennaio 2013, 15:36

Giusto per rivitalizzare il "nuovo" forum, aprò questa nuova discussione su questo prodotto che bene o male è in vendita da parecchi anni,
io ne ho montato uno simile sulla mia v4 1700 e da allora (2005) non ho mai avuto problemi alla Capretta...parte sempre al primo colpo e ha una regolarità di marcia eccezionale in tutte le condizioni!

http://www.intellispark.it/index.php?op ... e&Itemid=1

hansjorg
Messaggi: 970
Iscritto il: giovedì 10 gennaio 2013, 20:12
Località: Bressanone

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda hansjorg » martedì 22 gennaio 2013, 20:36

Installazione facile, pero non ho capito come funziona il collegamento dei fili. Per quanto ho capito io si tratta di un sistema nel quale le puntine hanno la sola funzione d'impulso essendo cosi' sottoposti a una corrente debole, mentre l'alta tensione viene "bypassata", che aumenta notevolmente la durata e l'efficacia delle puntine. E' cosi, o sbaglio?

Avatar utente
bomber
Messaggi: 1765
Iscritto il: venerdì 22 maggio 2009, 0:45
Località: Bergamo

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda bomber » martedì 22 gennaio 2013, 20:41

La spiegazione sembra miracolosa x lavorare solo sui 2 contatti della bobina.
che mantenga il voltaggio un poco piu' regolare a tutti giri potrei anche crederci, ma che regoli meglio la fasatura della scintilla e l'angolo chiusura mi sembra strano, se non in valori impercettibili.
bisognerebbe testarlo bene con una pistola stroboscopita sotto mano,
1- prima segnando tutti dati della stroboscopica, montata seguentemente su tutti e 4 i cavi candele del motore efficente ed originale, ed anche 2\3 diversi numero di giri.
2- poi lo stesso fare con questo affare montato.

:D :D :D chi si ofre volontario!

:)
Hai voluto la bicicletta: adesso pedala! ;)

Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4167
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda stefano spider » mercoledì 23 gennaio 2013, 10:11

bomber ha scritto:La spiegazione sembra miracolosa x lavorare solo sui 2 contatti della bobina.
che mantenga il voltaggio un poco piu' regolare a tutti giri potrei anche crederci, ma che regoli meglio la fasatura della scintilla e l'angolo chiusura mi sembra strano, se non in valori impercettibili.


in realtà due contati bastano e avanzano per entrare nel circuito...sono così anche le centrali montate di serie,
lo stesso dicasi anche per la maggiore estensione dell'angolo Dwell, che non dipende più dalle puntine ma dal chip incorporato nella centralina...

La centralina montata nella mia 1700 in realtà è semiartigianale e il meccanico che all'epoca l'ha installata (era l'officina Ferrari di Vicenza...) mi diceva che veniva spesso installata sulle alfa con spinterogeno tradizionale
Non so se sia esattamente la stessa cosa ma, sta di fatto che la Capretta non ha più avuto nessuna noia da allora!

BARDIGIANO
Messaggi: 2430
Iscritto il: martedì 22 gennaio 2008, 22:53
Località: Parma

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda BARDIGIANO » mercoledì 23 gennaio 2013, 18:51

Non ricordo la marca, ma ho già visto qualcosa di simile.
Mai provata, ma tecnicamente sembra convincente, peccato per il prezzo.
Personalmente non sono amante dell'elettronica "complicata" ma mi piacerebbe poter sperimentare.

Avatar utente
doc01
Messaggi: 1064
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 11:59
Località: Genova Pra'
Contatta:

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda doc01 » mercoledì 23 gennaio 2013, 19:48

Eh bhe sembra un bel optional, che aiuta!
Ma come mai l'hai montata? Avevi problemi o ti e' capitata?

Avatar utente
bomber
Messaggi: 1765
Iscritto il: venerdì 22 maggio 2009, 0:45
Località: Bergamo

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda bomber » mercoledì 23 gennaio 2013, 21:06

si si non intendo questo, x dire ne basta anche solo uno x gli impianti classici antifurto x isolarle l'accensione.
capirei se by passasse le puntine, ma se quelle rimangono a regola comandano loro.
l'angolo di chiusura poi varia principalmente nello schema classico aprendo o chiudendo le puntine stesse.
li dicono quello che vogliono, magari sono dati dello spinterogeno dei loro test.

:D Comunque come sempre scrivo come la vedo, poi ognuno e libero di pensarla come crede
senza prove tutto fa brodo :oops:
:) ;)
Hai voluto la bicicletta: adesso pedala! ;)

Avatar utente
rs blu
Messaggi: 339
Iscritto il: giovedì 10 gennaio 2013, 16:41

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda rs blu » mercoledì 23 gennaio 2013, 23:03

Sinceramente non riesco a capire bene il tipo di funzionamento.Sembra un dispositivo che aiuti le puntine senza eliminarle...Faccio presente che molti sistemi non funzionano sulle ford .Il motivo e' semplice. Le bobine Ford dopo il 1970 non lavorano a 12 volt.Infatti e' presente un dispositivo chiamato ballast che fa' lavorare lo spinteroggeno ad un voltaggio piu' basso per preservare le puntine.All'accensione pero',con la chiave in posizione 3 (avviamento) la ballast viene baipassata e la corrente arriva alla bobina con 12 volt.Con la macchina in moto , la chiave quindi in posizione 2, la corrente viene tagliata e arriva alla bobina tra i 7 e i 9 volt.Ovviamente serve una bobina che preveda la ballast, le bobine classiche non vanno bene.
Ho visto spesso sistemi per accensione elettronica, ma in tutti i casi le puntine vengono eliminate e si applica un rotore e centralina.La piu' comune e migliore e' la LUMENITION.

Avatar utente
Zingaro
Messaggi: 1671
Iscritto il: martedì 19 giugno 2007, 22:34
Località: GENOVA

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda Zingaro » domenica 17 febbraio 2013, 18:26

Intanto ti partono bei 150,00 iuri per la sciocchezza.
Fordari, strana meravigliosa gente

Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4167
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Re: Accensione elettronica after market

Messaggioda stefano spider » lunedì 18 febbraio 2013, 19:45

Ma come mai l'hai montata? Avevi problemi o ti e' capitata?


diciamo che avevo fatto una revisione generale della macchina (carburatore, ammortizzatori, freni) e il meccanico mi aveva proposto questa centralina a poco prezzo (meno della metà) e da allora (2004) mi sono trovato bene !


Torna a “Impianto Elettrico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron