Arrivato da un po'

In questa sezione si discute del pulmino che praticamente ha inventato una categoria che prima non c 'era!
Avatar utente
doc01
Messaggi: 1064
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 11:59
Località: Genova Pra'
Contatta:

Arrivato da un po'

Messaggioda doc01 » lunedì 18 agosto 2014, 11:41

Ora che sono in ferie, riassumo brevemente perche' non sono venuto per l'ennesima volta ad uno dei raduni.
Ultimamente esigenze economiche mi hanno portato con un'amico a prendere lui...

Immagine

Lo useremo solo i sabati e le domeniche per piccoli mercatini (hobbisti) e piano piano si vorrebbe rimetterlo in sesto, per adesso non ci sono fondi, ma se qualche affare andasse in porto.

Il mezzo e' stato fermo un paio di anni, prima all'aperto poi al chiuso, molti punti della carrozzeria sono stati ripresi ma non verniciati, e qualcuna sarebbe da fare ex-novo.

Immagine

Gli interni dopo essere stati puliti con ogni sorta di prodotto e vaporetto si sono ripresi, ma risentono degli anni, specialmente il divanetto passeggeri anteriore.
Ho recuperato i tappetini in gomma originali e li ho ripristinati (attutiscono anche un poco il rumore, che non sembra ma c'e'!) la plancia tiene duro, ha due casse improvvisate e ha anche un lettore cd Blaupunkt funzionante.

Nel vano di carico avevo di tutto, ora ho ridato una mano di colore sul fondo, tanto per "sanificare"...

Quando l'avevo visto e provato la prima volta il vetro anteriore era venato in modo pauroso, per fortuna il ricambio era pronto da montare e mi e' stato dato con il vetro sostituito (non e' nuovo, un ricambio usato, ma meglio di niente),
Immagine

ho anche diversi pezzi che devo ancora montare, il furgone era in progetto di restauro poi abbandonato...
Ho riverniciato i paraurti anteriori e posteriori e lavato bene la carrozzeria che pur segnata ha mostrato ancora una certa "lucentezza".

Per quello che riguardo il motore e la parte meccanica direi che e' perfetto il 2.5 di parte al primo colpo, nessuna incertezza e una vivacita' che non credevo.

Immagine

Devo fare ancora un bel tagliando vero e proprio ma le premesse sono buone.
Vi terro' aggiornati su come procede con il mezzo, ho trovato tra l'altro delle risorse molto interessanti che poi segnalo in altri post.
Avro' qualche domanda piu' avanti, sperando che spuntino altri Transit all'orizzonte.
Ah, ultima cosa ma non ultima ringrazio ZINGARO per l'aiuto e l'esperienza

Avatar utente
stefano spider
Messaggi: 4166
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 9:47
Località: Monreale (PA)

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda stefano spider » lunedì 18 agosto 2014, 15:13

La famiglia cresce!

BARDIGIANO
Messaggi: 2430
Iscritto il: martedì 22 gennaio 2008, 22:53
Località: Parma

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda BARDIGIANO » martedì 19 agosto 2014, 7:44

Dai, che ci facciamo una coltura sui transit ;)
Ora ce n'è uno che gira in uno spott pubblicitario.

Avatar utente
Zingaro
Messaggi: 1671
Iscritto il: martedì 19 giugno 2007, 22:34
Località: GENOVA

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda Zingaro » mercoledì 20 agosto 2014, 14:01

Per altro il tuo credo monti il motore york 2500 diesel aspirato gia con iniezione diretta, che non è poco.
Fordari, strana meravigliosa gente

hansjorg
Messaggi: 970
Iscritto il: giovedì 10 gennaio 2013, 20:12
Località: Bressanone

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda hansjorg » mercoledì 20 agosto 2014, 16:38

E' questa che monta il mitico "overdrive"? :o

Avatar utente
doc01
Messaggi: 1064
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 11:59
Località: Genova Pra'
Contatta:

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda doc01 » mercoledì 20 agosto 2014, 20:22

Si Overdrive e il primo ad iniezione diretta, erano le uniche cose basilari per prendere un mk2, non ho mai provato la serie vecchia, ma in molti sia qui, consigliavano almeno questo.. Dal vivo alcuni conoscenti di una certa eta' mi dicevano che sempre qualche piccolo problema di partenza a freddo c'era!

Tutto questo per dire che altrimenti puntavo alla serie successiva: il mezzo nasce al Gennaio dell'85 ma a libretto e' chiamato ancora modello 84 (per la precisione FORD WAG VCWV2 TRANSIT 84 100 VAN 2 5) ed e' ASI dal 2010.Ora poi apro qualche discussione sui progetti che ho senza farne una dispersiva.

Avatar utente
Zingaro
Messaggi: 1671
Iscritto il: martedì 19 giugno 2007, 22:34
Località: GENOVA

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda Zingaro » martedì 26 agosto 2014, 17:56

I problemi di avviamento a freddo erano solo sul prima serie MK1 perchè mono candeletta, se le candelette sono ok il transit parte sempre.
Solitamente le candelette venivano sostituite quando se ne bruciavano almeno 2 o piu perchè piuttosto laborioso come lavoro, la prima è a vista mentre le altre sono ben nascoste sotto l'aspirazione, e bisogna smontare tutto il madonno.
Fordari, strana meravigliosa gente

BARDIGIANO
Messaggi: 2430
Iscritto il: martedì 22 gennaio 2008, 22:53
Località: Parma

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda BARDIGIANO » mercoledì 27 agosto 2014, 21:40

Iniezione diretta= niente candelette, al massimo, arricchitore della mandata gasolio, sulla pompa (che spero sia una Bosh)

Avatar utente
Zingaro
Messaggi: 1671
Iscritto il: martedì 19 giugno 2007, 22:34
Località: GENOVA

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda Zingaro » sabato 30 agosto 2014, 17:23

Allora ci manca solo una bella turbina.
Fordari, strana meravigliosa gente

BARDIGIANO
Messaggi: 2430
Iscritto il: martedì 22 gennaio 2008, 22:53
Località: Parma

Re: Arrivato da un po'

Messaggioda BARDIGIANO » lunedì 1 settembre 2014, 20:28

:D :D
Sarebbe abbastanza semplice da farsi ;)


Torna a “Transit”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron